Problemi? Semplici, Complicati o Complessi?

Secondo la studiosa Brenda Zimmerman ci sono tre livelli di problemi:

Semplici
Complicati
Complessi

Per quelli semplici come potrebbe essere fare un dolce, basta avere la ricetta e seguirla, ovvero la ripetibilità di comportamento. Qui si può pianificare e controllare in maniera abbastanza precisa, ripetere ciò che ha funzionato in passato migliorando efficienza ed efficacia…

Perchè i Leader di oggi devono saper creare Ownership

Prima di tutto è utile definire cosa s’intende per Ownership. Il concetto ha due accezioni ugualmente significative:

la prima è quella di responsabilità distribuita, tutti sono responsabili di ciò che accade nell’organizzazione. Tutti segnalano e intervengono quando qualcosa non funziona in qualsiasi circostanza e in qualsiasi parte dell’organizzazione, anche se non compete direttamente loro…

Così non va! Bisogna cambiare.

Quante volte avete ascoltato o detto questa parole?
I manager, gli amministratori delegati e gli imprenditori illuminati, vedono e ascoltano i sagnali che impongono modifiche e  sanno – nel loro intimo – che “il cambiamento” non necessariamente, è in meglio.
Infatti il coaching, quello ben fatto, non parla di cambiamento, se non in senso “generativo” e quindi – in…

Riunirsi o non riunirsi? Cosa centra la legge di Metcalfe

La legge di Metcalfe (anche detta principio della massa critica) afferma che “l’utilità di una rete è uguale al quadrato del numero di utenti che la utilizzano”.
Il diagramma di tale legge, in virtù del suo andamento quadratico (2 utenti = utilità 4; 3 utenti = utilità 9; 4 utenti = utilità 16, ecc), ha un punto straordinario, in corrispondenza del quale la curva…

Edonica vs Eudaimonica

Queste due grandi distinzioni compaiono in occidente nelle scuole filosofiche dell’Antica Grecia e più precisamente la felicità come edonia/piacere da Aristippo e i cirenaici, e la felicità come eudemonia/autorealizzazione da Socrate, Platone ed Aristotele.
Questi due concetti vengono poi ripresi e approfonditi anche dalla Psicologia Positiva.
Lo psicologo Alan S. Waterman definisce…

È difficile andare dove vuoi se non sai da dove parti.

S non sei convito che quest’affermazione sia vera, basta che pensi al tuo navigatore satellitare. Se non ha la tua posizione di partenza come può indicarti il percorso da fare per raggiungere la tua destinazione?
Questo vale in ogni campo, personale o professionale che sia. Per ottenere performance eccellenti e durature nel tempo, bisogna…